Area Pip di Miranda: neve e ghiaccio rimossi a metà

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Lavori di pulizia strade incompleti, con alcune attività abbandonate a se stesse


MIRANDA.  Area Pip di Miranda come una pista di pattinaggio, durante la giornata di oggi. Ma non del tutto.

Già, perché buona parte della zona di insediamenti produttivo è stata ripulita dalla neve e dal ghiaccio causati dal freddo polare di questi giorni. Ma alcuni capannoni industriali, inspiegabilmente, sono stati lasciati abbandonati a se stessi. Una situazione durata per tutta la giornata di oggi, che ha fatto infuriare alcuni imprenditori della zona interessati dal disagio.

“Se ci fosse da scherzare, potremmo dire che probabilmente i mezzi spazzaneve sono rimasti senza carburante giusto a pochi metri dalle nostre attività – ha commentato con amarezza uno di essi – In realtà, noi imprenditori di serie B della zona Pip di Miranda vorremmo sapere come mai, se paghiamo tutti le tasse, non riceviamo ugualmente gli stessi servizi. Eppure, siamo qui tutti per lo stesso motivo: per produrre e creare lavoro”.

In effetti, appare difficile capire come mai, a soli 50 metri di distanza da altre attività, i lavori di pulizia delle strade si siano interrotti improvvisamente, lasciando una porzione dall’area industriale con neve e ghiaccio dappertutto.