Investì un anziano: giovane donna a processo per omicidio colposo

Investì un anziano: giovane donna a processo per omicidio colposo

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L'incidente si verificò nell’agosto 2015 sulla Provinciale che collega Civitanova a Frosolone


ISERNIA. Si è svolta lo scorso 16 marzo l’udienza dibattimentale, dinanzi al giudice del tribunale di Isernia Paola Ginesi, che vede imputata per omicidio colposo una giovane di 25 anni, accusata di aver provocato la morte di un anziano in un incidente d’auto. La donna, nell’agosto 2015, travolse e uccise Vincenzo Pollutro, un 80enne di Frosolone, in località Acquevive, sulla Strada provinciale 59 che collega Civitanova a Frosolone. La difesa della ragazza ha ottenuto il rito abbreviato condizionato all’escussione del medico curante del pensionato, che fu falciato a poca distanza dall'ingresso del paese.

L’anziano, probabilmente di ritorno dai campi, aveva attraversato la strada in un punto privo di strisce pedonali e marciapiedi quando la donna, alla guida di una Ford Fiesta, non si sarebbe avveduta in tempo dell'uomo e non avrebbe fatto in tempo a frenare, investendolo in pieno. La giovane, nata a Frosolone ma residente fuori regione, si fermò subito per prestare i soccorsi, ma l'uomo morì pochi minuti dopo. La sua famiglia si è costituita parte civile tramite l’avvocato del Foro di Isernia Rita Formichelli. Il processo è stato aggiornato al 1° giugno.