San Lazzaro, carenza di passi carrabili: cittadini in fermento

San Lazzaro, carenza di passi carrabili: cittadini in fermento

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Dal Comune non sarebbe stata fornita alcuna risposta alle richieste di tante famiglie


ISERNIA. Un solo passo carrabile per circa 200 famiglie residenti. Accade nella zona del Piano particolareggiato di San Lazzaro, dove molti cittadini chiedono a gran voce che venga attivato il servizio. Alcuni di essi hanno anche fatto domanda al Comune, ma finora non hanno ricevuto alcuna risposta. Una circostanza, questa, che crea un problema di duplice natura. Privata, in quanto gli abitanti della zona sono spesso costretti  a fare i conti con il parcheggio selvaggio degli automobilisti di passaggio, che lasciano le proprie auto in sosta dappertutto in mancanza dei cartelli di passo carraio. E pubblica, in quanto il Comune, così facendo, rinuncia a introiti sicuri da parte di isernini che vogliono pagare per un servizio. La zona del piano particolareggiato, lamentano infine i cittadini, è del tutto sprovvista di segnaletica orizzontale e verticale. “Non si capisce come mai nessuno provveda – dichiarano alcuni di essi – Si tratta di temi assolutamente di ordinaria amministrazione, qui non c’entra la politica. Devono essere gli impiegati comunali a darci delle risposte semplicissime. Ma non arrivano”. E qualcuno minaccia addirittura di interessare la Corte dei conti.