Tragedia del mare: si ribalta una barca, due morti a Termoli

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Una battuta di pesca si trasforma in un incubo. Le vittime sono due pensionati di 79 anni, Tommaso Buffolino e Giovanna Cattino, che si trovavano sul motoscafo con i rispettivi coniugi, salvati dalla Capitaneria di porto


TERMOLI. Barca si ribalta a Termoli, nella zona di Rio Vivo. Due persone, Tommaso Buffolino e Giovanna Cattino, 79 anni, sono morte e altre due sono state salvate in un drammatico incidente nautico che si è verificato questo pomeriggio, intorno alle 17, nell'area del porto, non distante dal Circolo della vela. Sul posto, per i soccorsi, la Capitaneria di porto di Termoli. I feriti, rispettivamente marito e moglie delle vittime, Gerardo Pavarese, 78 anni, originario di Avellino ma da anni residente a Termoli, e Maria  Razzano, 71, sono stati trasportati all'ospedale 'San Timoteo' in stato di choc. L'uomo, proprietario dell'imbarcazione ed esperto del mare, presentava anche un principio di ipotermia.

La barca da diporto, uscita per una battuta di pesca sportiva, si è ribaltata per cause ancora da chiarire. Esclusa, già dopo i primi accertamenti, l'ipotesi di una falla al proprio interno che avreebbe fatto sì che il motoscafo imbarcasse acqua e affondasse. Forse un problema tecnico, sul quale l'inchiesta della Capitaneria di porto dovrà far luce. Il mezzo nautico è stato sequestrato. Sul posto anche la polizia. Un incidente inspiegabile, visto che la barca si trovava a soli 200 metri dalla riva e le condizioni del mare erano ottimali, quando è avvenuto il dramma.