Il ‘re del tartufo’ conquista Ginevra

Il ‘re del tartufo’ conquista Ginevra

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Redazionale/ La King of Truffles dell’isernino Edmondo Angelaccio al Bazar 2016 United for Children dell’Onu, tra le aziende dell’eccellenza italiana. L’impresa di tartufo in costante espansione sui mercati internazionali, in particolare quelli asiatici


ISERNIA. Ginevra e il Re: se torniamo indietro nel tempo, la mente vola ad Artù e ai Cavalieri della Tavola Rotonda. Se pensiamo al presente, si associa alla King of Truffles, azienda molisana dedicata all’eccellenza del tartufo, che ha fatto tappa nella città svizzera per un’altra presenza internazionale, dopo quella in Cina di qualche settimana fa a Chengdu e Qingdao.

king5Lo scorso 22 novembre, infatti, la King of Truffles di Edmondo Angelaccio è stata invitata all’Onu, al ‘Bazar 2016 United for Children’, la kermesse di beneficenza organizzata annualmente dal Circolo Femminile delle Nazioni Unite a Ginevra.

L’iniziativa a scopo sociale prevede che il ricavato venga destinato ai bambini bisognosi dei Paesi in via di sviluppo. “Siamo fieri - spiega Edmondo Angelaccio, General Manager della King Of Truffles - di essere stati selezionati insieme ad aziende dell’eccellenza italiana, prestigiose e conosciute nel mondo, fra cui Alessi, Brunello Cucinelli, Fabriano, Salvatore Ferragamo, Natuzzi, Zegna, per citarne solo alcune”.

king2“La nostra filosofia aziendale - continua Angelaccio - è quella di garantire l’alta qualità dei prodotti del nostro territorio e della sostenibilità ambientale. Il tartufo viene spesso considerato come un frutto prezioso della terra, di nicchia pur nascendo in modo spontaneo. A noi spetta il compito di preservare i nostri territori, salvaguardando l’ambiente in cui viviamo e garantendo le necessarie condizioni per la crescita del tartufo. Come azienda abbiamo sposato fin da subito questo importante progetto dell’Onu, perché riteniamo fondamentale sostenere azioni concrete, che possano aiutare i più bisognosi. Le aziende devono necessariamente tornare a riconsiderare i valori, basandosi su etica e integrità, assicurando giuste risorse per tutti”.

La King Of Truffles, leader da oltre un anno nel mercato coreano, si sta ampliando per competere nei mercati internazionali con prevalenza in quelli asiatici, proponendo il prodotto fresco e i lavorati, reperibili anche sulla nuova piattaforma e-shop www.kingoftruffles.com.

“Il nostro obiettivo – conclude Angelaccio - è offrire così una gamma di prodotti per promuovere il tartufo del Molise, apprezzato non solo tra i confini nazionali. È l’espressione della nostra tradizione e uno dei testimonial dell’eccellenza italiana del mondo”. 

L’azienda isernina si è specializzata in selezione e vendita di tartufi lavorati e tartufo fresco (proveniente quasi esclusivamente dalla provincia di Isernia e solo in rarissimi casi in provincia di Campobasso) in ambienti extra lusso, hotel 5 stelle lusso, ristoranti stellati, chef stellati, club, resort e clienti privati vip in Italia - con prevalenza sulla costiera amalfitana e sorrentina, Nord Italia, Toscana (presto Forte dei Marmi) – e in tutto il resto del mondo.

king 3Si tratta di un'azienda giovane e dinamica che si avvale dei più esperti collaboratori e cavatori. Due le qualità principali che stanno premiando il lavoro instancabile di Angelaccio & co: la selezione dei migliori tartufi – quelli puri e incontaminati – e la salvaguardia del territorio, in cui i prodotti vengono ricercati e selezionati nel pieno rispetto dell'ambiente in cui si opera. L'obiettivo finale è l'eccellenza. Una caratteristica che si ritrova sia nella qualità del prodotto selezionato, fresco o lavorato, sia nella scelta del pregiato confezionamento: contenitori d astucci di produzione artigianale, in velluto e raso, bags goffrate con corda nautica originale e appositi coltelli per spalmare i prodotti con lame lavorate secondo metodi antichi. A tutto questo si aggiunge un servizio di cortesia dedicato al consumer, curato in ogni fase, dal primo incontro alla fidelizzazione nel tempo.

È per questo che il successo di King of Truffles è in costante crescita. Perché individua con accuratezza e specificità, seleziona e lavora solo i tartufi che rispondono a particolari caratteristiche e livelli di qualità. Le aree incontaminate costituiscono l'unico bacino di approvvigionamento e i clienti hanno imparato ad apprezzare e stimare questa cura ed attenzione che si trasformano in qualità di prodotti e servizio.

Il viaggio del tartufo del Molise, insomma, dopo Ginevra continua, puntando a espandersi in altri territori e a farsi conoscere a tradizioni diverse.

Politica

Altri articoli

Cronaca

Altri articoli

Cultura

Altri articoli

Video

Altri Video
Watch the video

Sport

Altri articoli

Lavoro

Altri articoli

Foto Gallery

Altri articoli

Il pallavolista campobassano Marco Santucci atleta dell’anno (GUARDA LA FOTOGALLERY). Ma alcune discipline sportive risultano inspiegabilmente...
Visite: 5025

Il campionissimo del Milan e della Nazionale e l'atleta paralimpica plurimedagliata protagonisti assoluti della Giornata dello Sport della Regione...
Visite: 4834