Alternativa Popolare, l’assessore Nagni entra ufficialmente nel partito di Alfano

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

L‘adesione accolta positivamente dallo stesso ministro degli Esteri che annuncia la sua prossima visita in Molise. Il sindaco di Vastogirardi Andrea Di Lucente in pole position per il coordinamento provinciale di Isernia


CAMPOBASSO. Alternativa Popolare, di Angelino Alfano, ‘raccoglie’ consensi anche in Molise. E’ lo stesso partito nazionale ad annunciare l’ingresso nelle loro fila dell’assessore regionale ai Lavori Pubblici Pierpaolo Nagni. Tra i protagonisti dell'avvicinamento il sindaco di Vastogirardi Andrea Di Lucente, in pole position per il coordinamento provinciale di Isernia.

Adesione ‘roboante’, dunque, che verrà onorata prossimamente dal ministro degli Esteri in persona, con una visita. “A breve sarò in Molise, - ha dichiarato Alfano in una nota ufficiale - al fianco di Pierpaolo e di quanti si avvicineranno ad Alternativa Popolare, per incontrare le donne e gli uomini molisani che, come noi, puntano alla creazione di un'area liberale e popolare, alternativa ai movimenti populisti e anti-europeisti”. Parole cui ha fatto eco lo stesso Nagni. “Alternativa Popolare incarna oggi il partito in cui sono sintetizzati quei principi e quei valori moderati, centristi e progressisti, che da sempre contraddistinguono la mia attività politica – ha dichiarato l’assessore regionale - e che vedono nel dialogo, nella mediazione e nella valorizzazione delle esperienze delle persone presupposti irrinunciabili. Sin da subito, mi adopererò affinché altri amministratori molisani, ma anche cittadini e membri della società civile, si avvicinino a questo partito che si è sempre distinto per apertura e dinamismo rispetto al mutevole scenario della politica nazionale, mantenendo comunque fermi i suoi principi fondamentali che mirano a innovazione, crescita e sviluppo”. Continua così il lavoro di Ap sul territorio, atto a raccogliere adesioni intorno al nuovo progetto politico popolare che punta, tra le altre cose, “a un’Europa migliore, più forte e responsabile”. 

Parole di compiacimento e accoglienza anche dal responsabile nazionale Enti locali e Organizzazione di Ap, Dore Misuraca.“Un caloroso benvenuto in Alternativa popolare all'assessore regionale del Molise Pierpaolo Nagni. Sono certo che, con la sua esperienza e la sua profonda conoscenza del territorio, darà un contributo prezioso e significativo al nostro partito che, insieme ad altre forze centriste, concorre alla costituzione di un’ampia area liberale e popolare”.