Leva: “Frattura alleato con Forza Italia di Patriciello e Alfano”

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Dopo che l’assessore Pierpaolo Nagni ha lasciato l’Idv per aderire al partito del ministro degli Esteri. Per il deputato di Mdp è la rottura definitiva dell’alleanza di centrosinistra e del patto sancito con gli elettori


CAMPOBASSO. L’assessore regionale Pierpaolo Nagni lascia l’Idv e aderisce a Alternativa popolare. E Danilo Leva attacca frontalmente il governatore. “Frattura – ha dichiarato il deputato molisano di Art.1-Movimento democratico e progressista - sceglie come alleati Forza Italia di Patriciello e Alfano”.

Un giudizio duro, quello espresso dal parlamentare, da tempo tutt’altro che tenero nei confronti del presidente della Regione. Ora accusato di essere sostenuto da un’alleanza ‘ribaltata’ rispetto a quella che ha portato alla vittoria di Paolo di Laura Frattura, contro Michele Iorio, nelle elezioni regionali del febbraio del 2013.

“Il Pd praticamente rompe a sinistra ed abbraccia il centro-destra – ha affermato Leva - Oramai siamo all'epilogo di una vicenda, che anche plasticamente somiglia sempre di più ai contenuti delle azioni di governo poste in essere dalla Giunta regionale in questi anni. E’ la rottura definitiva del patto elettorale sancito con gli elettori”.