Sostenere i minori a rischio: finanziato il progetto della NuovAssistenza di Isernia

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La cooperativa sociale è l’unica in Molise ad avere ottenuto le risorse nell’ambito del bando della Fondazione ‘Con i bambini’. A disposizione 380mila euro per realizzare interventi in favore dei piccoli da 0 a 6 anni


ISERNIA. Si chiama ‘Da casa al nido e ritorno’ il progetto della NuovAssitenza onlus di Isernia che ha ottenuto un finanziamento nell’ambito del bando dedicato alla prima infanzia della fondazione ‘Con i bambini’.

La cooperativa pentra potrà dunque contare su 380mila euro di risorse, da destinare a interventi in favore dei minori a rischio. Il progetto prevede dunque l’attivazione di servizi per i piccoli da 0 a sei anni, che comprendono il sostegno concreto da parte dei educatrici, assistenti sociali e psicologi. Non solo. Grazie al progetto, sarà possibile anche aiutare le famiglie. Si tratta dell'unico progetto approvato in Molise, un esempio di come la cooperazione sociale possa attrarre risorse ed opportunità nel territorio.

A livello nazionale, invece, sono 80 i progetti finanziati con il Bando Prima Infanzia con 62,2 milioni di euro. Il comitato di indirizzo strategico del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile ha consentito il finanziamento di tutti i progetti del bando che hanno ricevuto una valutazione positiva. Questa scelta è stata possibile grazie alla decisione del comitato stesso di destinare ai Bandi Prima Infanzia e Adolescenza ulteriori 30 milioni di euro, a fronte del grande numero di progetti presentati e della qualità complessiva delle proposte.