Europea 92 a secco anche con l’Aprilia

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Europea 92 Isernia - Giòvolley Aprilia 0-3

Europea 92 Isernia: Monitillo 12 punti, La Rocca 4, Angone 2, Morone 12, Murri 5, Santin 3, Boffa (L), Mercieca 3, Miceli, Baruffi n.e., Bernava n.e.; all. Montemurro
Giòvolley Aprilia: Gatto 2, Liguori 13, Corvese 13, Gioia 9, Kranner 4, Guidozzi 8, Lorenzini (L), Muzi n.e., Borrelli n.e.; all. Federici
Arbitri: Di Virgilio e Candeloro di Pescara

NOTE: parziali 21/25, 18/25, 20/25; durata set 31’, 30’, 30’; battute ace/errori 1/6, Aprlia 1/4; muri Isernia 10, Aprilia 10; cartellino giallo sul 14-19 del secondo set per Monitillo (Isernia); spettatori 200 circa


ISERNIA. Ancora una serata da dimenticare per l’Europea 92 che si arrende in casa all’Aprilia e deve abbandonare quasi sicuramente ogni sogno di accesso ai play-off per la promozione in serie A/2.
Le isernine, con la palleggiatrice titolare Baruffi in panchina a causa di un infortunio alla caviglia rimediato nella gara della scorsa settimana, non sono praticamente mai entrate in partita. Fallose in tutti i fondamentali (con percentuali deficitarie), le atlete allenate da Francesco Montemurro in tutti e tre i set hanno lasciato da subito strada libera alle avversarie che, conquistato il break iniziale, hanno avuto davvero poche difficoltà a conquistare i tre set e la vittoria finale.

Camillo Pizzi