Accademia Pallacanestro sconfitta al Palasport dal Lanciano

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Primo match-ball fallito dai ragazzi di Canzano al Palazzetto dello Sport ad opera di un coriaceo Lanciano, che ha avuto la meglio nel finale. Ora speranze play off riposte nell’ultima gara nella tana della capolista Pescara

Accademia Pall. Isernia – Azzurra Lanciano 50-64

Parziali (13-13, 33-32, 43-54)

Accademia Is: Di Bucci 2, Di Nezza 11, Zhgenti 13, Cicchetti, Fuschino 2, Gagliardi 3, Lombardi, Vukoja 4, Jancic 2, Pandev 5, Russo 8, Duranovic. All. Canzano

Azzurra: Tarquini 9 Conte 13, Di Cintio, Carosella 8, Di Campli 7, Di Luca 4, Pasquini 15, Crognale, Di Bernardo, Pellegrini 8. All. Nervegna

di Daniele Petrecca

ISERNIA.L’ Accademia Pallacanestro sconfitta al Palasport. Niente da fare per i ragazzi di Canzano nell'ultima partita casalinga della regoular season. La sconfitta contro Lanciano rende necessaria la vittoria sul campo della capolista Pescara sabato prossimo, per evitare di lasciare nelle mani della Cestistica Farnese la possibilità di accedere ai playoff. Gara molto equilibrata e combattuta nei primi due quarti, nei quali le due squadre si alternano in testa con vantaggi sempre molto ridotti. Al ritorno dagli spogliatoi, però, i padroni di casa non riescono più a trovare la via del canestro, lasciando agli avversari la possibilità di andare in fuga. Il copione di Martinsicuro non si ripete e i ragazzi di Canzano non riescono ad accorciare le distanze segnando un totale di 17 punti in due quarti, poco per reggere il passo degli abruzzesi. Tuttavia, come detto, i pentri hanno ancora l'occasione di guadagnarsi i playoff senza dover ricorrere alla fortuna, dovendo però espugnare Pescara: anche se gli adriatici sono già certi del primo posto, difficilmente daranno vita facile all'Accademia.