Eccellenza, il programma della terza giornata

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Campionato, le designazioni arbitrali del prossimo week end. In Coppa la gara fra Isernia e Termoli rivede il pubblico con qualche limitazione


CAMPOBASSO/ISERNIA. Eccellenza, terza giornata di Campionato. Dopo le prime due gare, il panorama calcistico nostrano ha sostanzialmente dettato il solco del girone e stabilito quali sono i valori. Nulla di clamoroso, eccezion fatta per qualche episodio che in avvio si registra sempre. Il pensiero va allo sgambetto che lo Spinete ha rifilato al Vastogirardi, rovinando di fatto l’esordio in casa ai quotati altomolisani. Ci sta, capita soprattutto se non sblocchi la gara da subito e il nervosismo inizia a prendere il sopravvento. Il campionato è molto lungo e paradossalmente è meglio avere prima questi copli piuttosto che nel mezzo della Stagione, dove le tensioni sono completamente diverse; in questi casi però deve essere la personalità dell’allenatore a gestire la tempra e la testa di una squadra che deve ragionare da capolista se vuole sperare di vincere. In questo sta riusciendo Fabio Di Rienzo sulla sponda della diretta rivale. L’Isernia è partita bene sul piano del risultato, e con quello si sa, tutto diventa più agevole, soprattutto vincere la tensione iniziale. Le prime due gare hanno detto sostanzialmente che i biancocelesti hanno una personalità da grande squadra che, senza mostrare un grande gioco ha portato a casa i risultati, tutto il resto può attendere. Al momento il canovaccio di questa Stagione sarà questo, un cammino di “botta e risposta” fra le due big del girone, con altre 5-6 squadre ad inseguire e insidiare all’occorrenza il cammino di Isernia e Vastogirardi. Occhio al Termoli che sembra intenzionato a inserirsi nella corsa, come pure Venafro e Sesto Campano che ogni hanno dicono sempre la loro sia in Coppa che in Campionato per la griglia play off. Buone squadre sono pure Guglionesi, Gambatesa e poi c’è sempre il Tre Pini Matese che anche quest’anno  sarà una outsider da verede più a dicembre, per ora risulta piuttosto imprevedibile. Siamo appena alla terza Giornata e fare pronostici precisi risulta difficile, soprattutto per chi dovrà lottare per salvarsi.

Coppa Italia: Isernia - Termoli rinviata, gara con tagliandi limitati

Il Comitato regionale FIGC ha comunicato lo slittamento della gara Isernia FC – Città di Termoli al 27 Settembre prossimo ore 15.30 al Lancellotta di Isernia. Per l’occasione il Comitato Provinciale per la sicurezza della Prefettura di Isernia ha disposto che la gara sarà aperta al pubblico, ma per il settore ospiti i biglietti saranno solamente in numero di 20. Finalmente si torna a giocare a porte aperte una gara fra Isernia e Termoli, per anni chiusa al pubblico per episodi incresciosi avvenuti qualche anno fa e che siamo certi non accadranno più.

Ecco di seguito il programma con le designazioni arbitrali della Terza giornata

Sabato 23 settembre ore 15

 

Campodipietra – Frentania: Petraglione di Campobasso

Tre Pini Matese - Sesto Campano:   Tonino Fiore di Paola (Cosenza)

Venafro – Bojano: Vasile di Isernia

Domenica 24 settembre ore 15

Città di Termoli – Alliphae: Meo di Isernia

Gambatesa – Olympia Riccia: F. Saluppo di Campobasso

Real Guglionesi – Vastogirardi: Guerra di Venosa (Potenza)

Spinete – Isernia FC: Scarati di Termoli

Vulcania – Campobasso 1919: Fattore di Isernia

Dp