Basket, nuova sconfitta in casa per il Globo Isernia

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Contro la Stella Azzurra Roma si sperava in un riscatto, stando anche alla caratura dell’avversario. Sonora batosta per i ragazzi di Canzano, che forse hanno accusato un vistoso calo di tensione. Ora bisognerà giocare per vincere e abbandonare l’ultima posizione in classifica


Il Globo Isernia Basket - Stella Azzurra Roma 46-64
Parziali: (6-24, 13-16, 14-12, 13-12)
Il Globo Isernia Basket: Andrea Murolo 11 (0/5, 3/6), Ferdinando Smorra 9 (3/9, 1/4), Fabio Riccio 8 (2/2, 1/3), Salvatore Iovinella 5 (0/0, 1/2), Klaudio Patani 4 (2/9, 0/1), Alberto Razzi 4 (1/5, 0/1), Domenico Antonicelli 3 (0/3, 1/2), Stefano Saletti 2 (1/2, 0/0), Marcellino Piazza 0 (0/0, 0/1), Gerardo Scardino, Gabriel Cicchetti, Domenico Russo. Allentore Canzano
Stella Azzurra Roma: Giovanni Corbinelli 16 (0/0, 5/11), Jordan Bayehe 12 (3/9, 0/1), Juan manuel Caceres 10 (3/9, 0/0), Giovanni Ianelli 8 (4/8, 0/2), Kurt Cassar 7 (1/5, 1/1), Abramo Penè 5 (1/3, 1/1), Dalph adem Panopio 3 (0/2, 1/3), Lorenzo Donadio 3 (0/0, 1/1), Otis Reale 0 (0/1, 0/0), Denis Alibegovic 0 (0/1, 0/1), Matteo Spagnolo, Luca Digno. Allenatore Arcangeli


ISERNIA. Ancora sconfitta casalinga per il Golobo Isernia. Deludente prestazione dei pentri contro la Stella Azzurra Roma, con cui bisognava vincere per guadagnare due punti preziosi tra le mura amiche. Invece i ragazzi di Canzano sono stati travolti dalle giovani “simpatiche canaglie” di coach Arcangeli, interpreti di un’ottima gara, tirando con notevoli percentuali e giocando con la stessa intensità dall’inizio alla fine: un esempio da tenere a mente.

Il Globo ha pagato a carissimo prezzo un prestazione scialba con percentuali al tiro risibili (9/35 da 2). La difesa troppo spesso versione “vacanze” del Globo ha regalato rimbalzi e secondi possessi agli avversari, che non avevano proprio bisogno di alcun aiuto per andare a canestro (il punteggio parla chiaro).
Questa sconfitta va archiviata, ma deve servire ai ragazzi di Canzano, che domenica scorsa hanno sfiorato la vittoria contro la capolista Luiss e in più occasioni hanno fatto vedere di interpretare un buon basket. Domenica si va in Sicilia, contro Capo d’Orlando, squadra a 8 punti in classifica, in pratica uno scontro diretto dal quale servirà raccogliere punti determinanti in chiave salvezza per tirarsi fuori dall’ultimo posto in graduatoria.

SERIE B OLD WILD WEST GIRONE D 8^ giornata
BPC Virtus Cassino-Al Discount Dynamic Venafro 85-62
Mastria Vending Catanzaro-Accademia Su Stentu Cagliari 77-76 d. 1 t.s.
Il Globo Isernia Basket-Stella Azzurra Roma 46-64
Treofan Battipaglia-Tiber Basket Roma 65-75
Basket Barcellona-Citysightseeing Palestrina 84-67
Playa Hotel Patti-Basket Scauri 66-72
Virtus Arechi Salerno-Luiss Roma 77-55
Virtus Valmontone-Irritec Costa D'Orlando Capo D'Orlando 93-77

CLASSIFICA
Luiss Roma 14, Basket Barcellona 14, Virtus Valmontone 12, Virtus Arechi Salerno 12, Citysightseeing Palestrina 12, Accademia Su Stentu Cagliari 8, BPC Virtus Cassino 8, Tiber Basket Roma 8, Basket Scauri 8, Stella Azzurra Roma 8, Irritec Costa D'Orlando Capo D'Orlando 8,Mastria Vending Catanzaro 6, Al Discount Dynamic Venafro 4, Playa Hotel Patti 2,Il Globo Isernia Basket 2, Treofan Battipaglia 2

Dp