Motor Show: trampolino di rilancio per la Dr

REDAZIONALE/ I quattro nuovi modelli presentanti dall’azienda molisana hanno conquistato il pubblico della kermesse bolognese (GUARDA I VIDEO)



BOLOGNA. La vetrina del Motor Show di Bologna ha segnato un nuovo punto di partenza per la Dr di Macchia d’Isernia. Nel corso della kermesse sono stati presentati in anteprima mondiale quattro modelli: DR3, DR4, DR Evo5, DR6 insieme al facelift della DR0. Successo di pubblico critica per l’azienda molisana, che è stata la vera rivelazione dell’evento.

La DR3 è un crossover compatto (4,2/1,76/1,57 mt), dalla linea molto accattivante, che monterà un motore 4 cilindri 1.4 da 109 cv. E’ un’auto che si rivolge ad un pubblico molto vasto per design, dimensioni e fascia di prezzo.

Il top di gamma è rappresentato dalla DR6 (4,5/1,84/1,74 mt), spinta da un motore 2.0 da 137 cv. Ha, come gli altri modelli, una ricchissima dotazione di serie che prevede anche tetto apribile, navigatore e telecamera posteriore.

La DR5 da dieci anni rappresenta il simbolo della casa isernina. Oramai giunta alla quinta ‘evoluzione’, continua ad avere una linea ‘classica’, seppur oggetto di un importante restyling. Grazie ad un costante sviluppo tecnologico e qualitativo, la DR Evo5 è oggi un Suv completo, sotto tutti i profili, in particolare quello della sicurezza, sia attiva che passiva. I prezzi oscilleranno dai 14.980 euro della DR3 ai 19.980 euro della DR6, passando per i 15.980 euro della DR Evo5 e DR4.

L’unico modello già commercializzato di quelli presenti al Motor Show di Bologna è la piccolina di casa DR, la DR0. Quella presentata nella kermesse bolognese è una versione speciale (WR), bicolour, con tetto nero lucido e vernici opache dai colori molto vivaci.

GUARDA IL VIDEO:

 

Motor Show: trampolino di rilancio per la Dr
Watch the video

Motor Show: trampolino di rilancio per la Dr

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

REDAZIONALE/ I quattro nuovi modelli presentanti dall’azienda molisana hanno conquistato il pubblico della kermesse bolognese (GUARDA I VIDEO)



BOLOGNA. La vetrina del Motor Show di Bologna ha segnato un nuovo punto di partenza per la Dr di Macchia d’Isernia. Nel corso della kermesse sono stati presentati in anteprima mondiale quattro modelli: DR3, DR4, DR Evo5, DR6 insieme al facelift della DR0. Successo di pubblico critica per l’azienda molisana, che è stata la vera rivelazione dell’evento.

La DR3 è un crossover compatto (4,2/1,76/1,57 mt), dalla linea molto accattivante, che monterà un motore 4 cilindri 1.4 da 109 cv. E’ un’auto che si rivolge ad un pubblico molto vasto per design, dimensioni e fascia di prezzo.

Il top di gamma è rappresentato dalla DR6 (4,5/1,84/1,74 mt), spinta da un motore 2.0 da 137 cv. Ha, come gli altri modelli, una ricchissima dotazione di serie che prevede anche tetto apribile, navigatore e telecamera posteriore.

La DR5 da dieci anni rappresenta il simbolo della casa isernina. Oramai giunta alla quinta ‘evoluzione’, continua ad avere una linea ‘classica’, seppur oggetto di un importante restyling. Grazie ad un costante sviluppo tecnologico e qualitativo, la DR Evo5 è oggi un Suv completo, sotto tutti i profili, in particolare quello della sicurezza, sia attiva che passiva. I prezzi oscilleranno dai 14.980 euro della DR3 ai 19.980 euro della DR6, passando per i 15.980 euro della DR Evo5 e DR4.

L’unico modello già commercializzato di quelli presenti al Motor Show di Bologna è la piccolina di casa DR, la DR0. Quella presentata nella kermesse bolognese è una versione speciale (WR), bicolour, con tetto nero lucido e vernici opache dai colori molto vivaci.

GUARDA IL VIDEO: