HomeSenza categoriaCercava tartufi con attrezzi non conformi alla norma, cecatore multato per 2000...

Cercava tartufi con attrezzi non conformi alla norma, cecatore multato per 2000 euro dalla Polizia Provinciale di isernia

Continuano senza sosta i controlli da parte della Polizia Provinciale di Isernia per verificare la corretta applicazione, da parte dei cercatori, delle norme che disciplinano la raccolta del tartufo sul territorio. Nell’ambito di questi controlli gli agenti hanno sorpreso ieri, nei pressi della discarica comunale di Sant’Agapito, un cercatore in atteggiamento sospetto vicino alla sua auto. L’uomo dopo essere stato identificato, ha dichiarato di essere in possesso di due cani e di una zappetta per la ricerca dei tartufi. L’attenzione degli agenti si è soffermata proprio sull’attrezzo. Lo strumento era sporco di terriccio e, dunque, usato da poco. Ma, soprattutto, la zappetta è risultata essere non conforme alle normative vigenti in materia di raccolta del tartufo. Così il cercatore, pur essendo in possesso del regolare tesserino per la raccolta del tubero, è stato sanzionato, in base a quanto disposto dalla legge Regionale, con una multa di duemila euro.    

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Bagnoli: tutto pronto per la XII Mostra del Presepe

Fino all'8 gennaio sarà possibile visitare il presepe artistico più grande del Molise BAGNOLI DEL TRIGNO. Tutto pronto per il presepe artistico più grande del...