Il seggio elettorale di corso Risorgimento

Alle ore 12 l’affluenza alle urne per le elezioni regionali in provincia di Isernia è stata dell’8,19 per cento contro il 9,64 per cento della consultazione del 2006 alla stessa ora. A Isernia città hanno votato 1939 elettori, su un totale di 19mila 550 aventi diritto, pari al 9,91%. Nel 2006 alla stessa ora aveva votato nel capoluogo l’11,81 per cento degli aventi diritto. Molto bassa l’affluenza alle urne in Alto Molise. Ad Agnone alle 12 hanno votato il 5,71nper cento degli aventi diritto contro l’8,18 per cento del 2006. Quasi tre punti percentuali in meno. A Capracotta hanno votato invece il 9,26 per cento contro il 15,76 del 2006, dunque, quasi 6 punti percentuali in meno. Affluenza praticamente stabile, invece a Venafro dove a mezzogiorno si è recato a votare il 10,77 per cento degli elettori contro l’11,22 per cento del 2006. Identica la situazione a Frosolone dove hanno votato il 6,58 per cento degli elettori contro il 6,90 del 2006 alla stessa ora.