Iacp, pronti sei alloggi a San Lazzaro

Il commissario Iacp di Isernia, Gianni Fantozzi

L’istituto autonomo Case popolari di Isernia ha comunicato ieri al Commissario prefettizio del Municipio del capoluogo pentro la disponibilità per l’assegnazione di sei alloggi Erp (Edilizia residenziale pubblica) nel quartiere San Lazzaro. Lo ha reso noto il Commissario straordinario dello Iacp Gianni Fantozzi, che ha anche illustrato tutte le ultime iniziative messe in atto dall’ente in favore dell’edilizia residenziale pubblica. “Nonostante la progressiva diminuzione delle risorse destinate alle Regioni per l’edilizia residenziale pubblica che – ha dichiarato Fantozzi –  limita la possibilità di realizzare nuove costruzioni, l’Istituto autonomo case Popolari di Isernia, attraverso l’impegno del presidente della Giunta regionale Michele Iorio e dell’assessore regionale alla Casa Luigi Velardi, ha ugualmente portato avanti una lunga attività operativa. Nella città capoluogo tale attività si è concretizzata con il completamento dei lavori che hanno interessato la realizzazione di due edifici rispettivamente di 10 e 11 alloggi. Le abitazioni presenti all’interno del primo edificio – ha spiegato il Commissario – sono state assegnate alle 10 famiglie utilmente collocate in graduatoria in seguito all’indizione di un apposito bando. E, a breve, gli alloggi saranno consegnati agli aventi diritto. Per ciò che concerne, invece, il secondo fabbricato, cinque degli 11 alloggi di cui è composto sono stati destinati alla mobilità, ossia agli assegnatari dei fabbricati che saranno demoliti nella zona di San Leucio. Gli altri sei alloggi sono stati messi a disposizione del Comune di Isernia per l’assegnazione ad altrettante famiglie utilmente collocate nella graduatoria formulata dalla Commissione Assegnazione Alloggi.  Nel quartiere San Leucio sono, inoltre, già iniziati i lavori per la costruzione di ulteriori 24 alloggi Erp per un importo di circa 2 milioni di euro. Abitazioni, quest’ultime, che saranno assegnate mediante un ulteriore nuovo bando che sarà predisposto dal Comune di Isernia.  E’ questo un ulteriore passo per dare risposte alle numerose famiglie che non riescono ad accedere all’affitto di una casa sul libero mercato. Colgo l’occasione – ha concluso Fantozzi –  per ringraziare tutti i dipendenti dell’ente con a capo l’architetto Franco Valente, andato recentemente in pensione dopo 35 anni di attività. E’ stato proprio grazie al loro costante impegno che lo Iacp di Isernia ha potuto portare a termine questi progetti in favore della comunità”.