HomeSenza categoriaL'Asrem si supera: 1 milione di euro per arruolare precari

L'Asrem si supera: 1 milione di euro per arruolare precari

Uno striscione della manifestazione

Infermieri e ausiliari dell’ospedale di Isernia sul piede di guerra. Stamani un sit-in nel piazzale del Veneziale, promosso dalla Federazione dei Sindacati Indipendenti, per denunciare l’ormai cronica carenza di personale che riguarda il nosocomio pentro. E per lamentare la spesa di oltre un milione di euro per ‘istituzionalizzare’ il precariato mediante il ricorso ad un’agenzia interinale che, stando ad una recente delibera dell’Asrem,  per tale servizio percepirebbe, infatti, 1milione 134mila euro. L’esponente della Fsi, Nicola Cifelli, ha spiegato come l’insufficienza di personale ausiliario sia acuita dai continui pensionamenti mai reintegrati, ma anche dall’esasperazione del turnover. In pratica, un andirivieni di precari, i quali, dopo aver ricevuto adeguata formazione e prestato servizio anche per anni, vengono rimandati a casa per fare spazio ad altre persone ancora da formare. Un tirocinio senza sosta che non garantirebbe la qualità dei servizi offerti all’utenza e recherebbe disagio a tante famiglie. Proprio i precari hanno spiegato di “non avere nulla in contrario per il reclutamento di nuove unità occupazionali, ma non vogliono pagare sulla loro pelle questa scelta”. Tra loro, circa trecento persone, ci sono madri e padri di nuclei monoreddito che alla fine di novembre rischiano di andare a casa. Una situazione insostenibile che si verificherebbe sotto gli occhi di un’amministrazione sanitaria apparentemente sorda. Il sindacalista Cifelli parla di lettere e diffide ai vertici dell’Asrem, ad oggi senza alcuna risposta. Da questo stato di agitazione si spera di ottenere risposte concrete alle istanze dei precari, ci si augura di sciogliere nodi importanti e lanciare un appello anche alla politica. Nel Mirino della Fsi, tra l’altro, ci sarebbe anche il mancato rispetto delle graduatorie esistenti da parte dell’agenzia di reclutamento dei precari. Sulla questione si attendono chiarimenti da parte dell’Asrem.

Pubblicato alle ore 19:30

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

A Montenero il primo Bau Day: giornata dedicata agli amici a...

In programma sabato 3 dicembre a partire dalle ore 10 MONTENERO DI BISACCIA. L’Amministrazione comunale di Montenero Di Bisaccia è lieta di annunciare l’imminente arrivo...