HomeSenza categoriaPatto di stabilità, Melogli all'attacco: Vardè ci ha condannati al taglio dei...

Patto di stabilità, Melogli all'attacco: Vardè ci ha condannati al taglio dei fondi statali

L’ex sindaco Gabriele Melogli durante un Consiglio comunale

L’ex sindaco Gabriele Melogli interviene dopo la sospensiva del Tar della delibera dell’ex commissario Annunziato Vardè che attestava il presento sforamento del Patto di stabilità 2010. “Il Tribunale amministrativo – spiega Melogli all’Ansa – ha accolto la richiesta di sospensiva con prosecuzione della Camera di Consiglio fissata per il 17 gennaio. Nel frattempo le nostre controdeduzioni dovranno subito essere inviate alla Corte dei conti. Noi avevamo utilizzato l’avanzo di amministrazione per costruire opere pubbliche e non per fare debiti. Quindi non c’è stato alcun sforamento”. “Il commissario Vardè – prosegue Melogli – ha preso atto “acriticamente” e “inopportunamente” delle decisioni della Corte dei conti. Aveva, invece, il dovere di inviare le nostre controdeduzioni. Non facendolo ha condannato il comune di Isernia a un taglio dei trasferimenti statali. Per questo, nel successivo bilancio, ha dovuto aumentate l’Imu e Irpef ai cittadini”. “Mi auguro che il nuovo Consiglio comunale – conclude – revochi, in sede di autotutela la delibera del commissario”.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Isernia capitale delle Fiabe: tre giorni dedicati al ‘C’era una volta’

Narrazioni, teatro e musica, con al centro cultura e psicologia per (ri)scoprire il proprio fanciullo interiore. GUARDA IL VIDEO ISERNIA. Successo per il ‘Festival delle...