Il Comune di isernia
Il Comune di isernia

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha reso noto l’elenco dei progetti selezionati per l’attuazione del ‘Piano nazio­nale delle città’, previsto da un decreto del 3 agosto 2012. Hanno partecipato alla selezione numerosi Comuni italiani, per un totale di 457 proposte di intervento edilizio e urbanistico. La Cabina di Regia – cioè l’organismo di valutazione delle pro­po­ste – ha scelto 28 elaborati che verranno finanziati con un im­porto totale di 318 milioni di euro, attivando investimenti, anche privati, per oltre quattro miliardi di euro.

Purtroppo, – si legge in una nota del Comune di Isernia – fra i progetti esclusi ci sono quelli dei piani di riqua­lifi­cazione approvati dall’ex Commissario Straordinario del Co­mune di Isernia, Annunziato Vardè, con le deliberazioni n. 49, 50 e 51 del 2 ottobre 2012. Ossia i tre progetti per il riordino del Centro Storico, del quartiere San Leucio e dell’area di Corso Gari­baldi“.