HomeNotizieCRONACASchiavi d'Abruzzo, Bottone esibisce la legge ma Il sindaco preferisce le sagre

Schiavi d’Abruzzo, Bottone esibisce la legge ma Il sindaco preferisce le sagre

Francesco Bottone, il cittadino diventato famoso per aver messo il voto in vendita, schernisce il sindaco Piluso: alla sicurezza dei bambini preferisce le sagre estive. E la polemica insorge: se è vero che non ci sono  soldi per pagare l’accompagnatore scolastico si provveda ad impiegare qualche dipendente comunale. Il sindaco glissa, e l’ex consigliere comunale tira fuori un Decreto del 1997.

Videoservizio di Fabrizio Fusco

Più letti

Il gruppo folk Le Due Torri Miranda a Venezia per la...

Sfilate ed esibizioni hanno animato la splendida cornice di Piazza San Marco VENEZIA. Domenica 14 aprile il Gruppo Folk Le Due Torri Miranda ha preso...
spot_img
spot_img
spot_img