HomeSenza categoriaTasse a caterva, Di Giacomo: ci pensi il nuovo sindaco

Tasse a caterva, Di Giacomo: ci pensi il nuovo sindaco

Il coordinatore regionale del Pdl, Ulisse Di Giacomo
Il coordinatore regionale del Pdl, Ulisse Di Giacomo

ISERNIA. “Il commissario straordinario al Comune di Isernia, dottoressa Vincenza Filippi, con propria deliberazione del 6 marzo scorso,  ha adottato una serie di misure che, se attuate, metterebbero in ginocchio la già martoriata comunità di Isernia. L’ aumento al massimo dell’ addizionale Irpef, l’ aumento delle tariffe dei servizi a domanda, la riduzione dei servizi offerti ai cittadini, sono provvedimenti duri adottati in un momento di forte disagio in cui versa la nostra città. E’ comprensibile, d ‘ altra parte, come l’ intento sia quello di mettere a
posto i conti pubblici, ma bisogna anche pensare che riempire le casse del Comune in questo momento significa svuotare le tasche dei cittadini. Tra due mesi Isernia sarà chiamata al voto per scegliere il sindaco e il Consiglio. Allora l’appello che rivolgo alla dottoressa Filippi è di soprassedere a queste drastiche decisioni e lasciare che sia la nuova amministrazione, quella che i cittadini vorranno scegliere, ad assumersi la responsabilità delle decisioni”.

Ulisse Di Giacomo-senatore Pdl

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Natale si avvicina: Montenero pubblica il cartellone degli eventi

Un calendario ricchissimo con più di 15 appuntamenti per tutte le festività TERMOLI. L’amministrazione comunale di Montenero di Bisaccia ha presentato il calendario di ‘Natale...