HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLIAuditorium d’Isernia, grande affermazione per Tosca D’Aquino

Auditorium d’Isernia, grande affermazione per Tosca D’Aquino

Tosca D'Aquino e Gea Martire
Tosca D’Aquino e Gea Martire

ISERNIA. Ancora un grande successo all’Auditorium “Unità d’Italia” per la stagione teatrale della Stage Eventi. “Il mio cuore nelle tue mani”, portato in scena sabato 23 marzo da Tosca D’Aquino e Gea Martire ha riscontrato i favori del pubblico che, anche in quest’occasione, ha riposto numeroso all’appuntamento. “Sono rimasta molto colpita dalla platea isernina e da questo grande Auditorium, così bello – il commento di Tosca D’Aquino – gli spettatori hanno riso nei momenti in cui prevaleva l’ironia e hanno applaudito, dimostrando di apprezzare e contribuendo a rendere l’ambiente molto caldo. Ringrazio Isernia, città che ho avuto modo di scoprire soltanto ora, grazie a questo evento “. Le due attrici hanno catturato l’attenzione del pubblico grazie all’interpretazione resa sul palcoscenico. Due donne, rispettivamente madri di un camorrista e di un carabiniere, divise da punti di vista che le portano a sostenere da una parte l’attività criminale e dall’altra il bene comune, si scoprono unite dallo stesso amore verso i loro figli, rivolgendosi a San Gennaro. “Il messaggio lanciato da questo testo di Manlio Santanelli esalta la maternità e la napoletanità – le parole del regista Enrico Maria La Manna – sono felice che la nostra nuova tournée sia partita da Isernia, poiché il pubblico ci ha regalato molto affetto”.

Francesco Paolantoni
Francesco Paolantoni

Lo staff che ha allestito il cartellone 2012-2013 è già al lavoro per il prossimo evento, in programma venerdì 5 aprile. Sul palco dell’Auditorium si esibirà Francesco Paolantoni con “Che fine ha fatto il mio io”, spettacolo fuori abbonamento, per cui è prevista la solita modalità di agevolazioni (over 65, studenti, insegnanti e iscritti ad associazioni) e che per gli affezionati comporterà la possibilità di prenotare il posto già riservato. Per cause di forza maggiore è stato eliminato dal cartellone “Puccini, d’arte e d’amore”, con Giorgio Albertazzi, in programma mercoledì 27 marzo. L’evento sarà sostituito da “Canti e racconti”, che vedrà giungere ad Isernia Peppe Barra. L’attore napoletano si esibirà martedì 30 aprile e lo spettacolo entrerà a far parte a tutti gli effetti dell’abbonamento della Stage, di conseguenza gli abbonati non avranno bisogno di acquistare un nuovo biglietto. In questo spettacolo Barra racconta la sua carriera, ripercorrendo in musica il mondo del teatro che ha conosciuto nel corso degli anni. Le sonorità degli antichi canti di Napoli vengono esaltate da una sapiente arte e il protagonista riesce a comunicare con il pubblico evidenziando i caratteri più forti della tradizione popolare del meridione d’Italia.

A.I.

     

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Natale si avvicina: Montenero pubblica il cartellone degli eventi

Un calendario ricchissimo con più di 15 appuntamenti per tutte le festività TERMOLI. L’amministrazione comunale di Montenero di Bisaccia ha presentato il calendario di ‘Natale...