HomeSenza categoriaComunali Isernia, Teresio Di Pietro: "L'Udc sarà presente con un proprio candidato...

Comunali Isernia, Teresio Di Pietro: “L’Udc sarà presente con un proprio candidato sindaco”

Palazzo San Francesco, sede del Comune di Isernia
Palazzo San Francesco, sede del Comune di Isernia

ISERNIA. Si è svolta a Roma un’assemblea organizzativa dell’Udc, alla presenza del segretario Lorenzo Cesa, del presidente Rocco Buttiglione, dei parlamentari, dei dirigenti nazionali, dei segretari e dei capigruppo Udc nelle Regioni. Per il Molise erano presenti il segretario regionale Teresio Di Pietro, e il segretario provinciale di Isernia Mimmo Izzi. Sono stati analizzati i risultati delle ultime elezioni politiche che non hanno premiato il partito e pur continuando a proseguire il dialogo con Scelta Civica, è emerso che l’Udc non rinuncerà alla propria storia presentando alle prossime amministrative, ove sia possibile, il proprio simbolo, certa di poter ottenere un risultato che rispecchi la reale consistenza del partito sul territorio, non emersa nell’ultima tornata elettorale. L’assemblea organizzativa ha ribadito che entro la metà di giugno verrà celebrato il congresso nazionale di “vero rinnovamento, partecipato ed elevato nei contenuti”, ma soprattutto di riorganizzare “lo spazio politico dei democratici cristiani in Italia, proseguendo il cammino verso un nuovo soggetto di forte stampo europeista, che coniughi la modernità con la difesa dei valori cristiani” Teresio Di Pietro è intervenuto commentando i dati del voto in Molise. In particolare ha evidenziato come nello stesso giorno le urne abbiano assegnato un 6,3 per cento alla lista regionale e l’1,7 per cento a quella nazionale. “Non esiste più il voto fidelizzato – ha commentato il segretario regionale dei centristi – ma gli elettori danno il loro consenso aderendo a un progetto politico chiaro e non equivocabile”. A proposito delle prossime elezioni amministrative a Isernia Di Pietro ha annunciato che l’Udc sarà presente con una propria lista e un proprio candidato sindaco.Vogliamo essere artefici in prima persona del nostro futuro – ha detto Teresio Di Pietro – per il bene di Isernia, perché abbiamo idee che verranno trasformate in proposte mettendole a disposizione della città”. Il segretario regionale, però, non ha chiuso le porte ad eventuali alleanze con altre forze politiche. “Se ci saranno convergenze con altre forze – ha precisato – potremmo anche discutere assieme, perché comunque ci sia governabilità e stabilità per Isernia, che non può perdere altro tempo”. Tornando al progetto politico nazionale e alle alleanze per Teresio Di Pietro occorre che il partito stabilisca, una volta per tutte, una linea di condotta perché “è molto discutibile l’autodeterminazione regionale facendo scelte, diametralmente opposte, tra regioni confinanti”.

 

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Natale si avvicina: Montenero pubblica il cartellone degli eventi

Un calendario ricchissimo con più di 15 appuntamenti per tutte le festività TERMOLI. L’amministrazione comunale di Montenero di Bisaccia ha presentato il calendario di ‘Natale...