HomeSenza categoriaBrasiello: "Commercio in crisi, timori per l'ordine pubblico"

Brasiello: "Commercio in crisi, timori per l'ordine pubblico"

Un momento del confronto tra i candidati sindaci alle Primarie
Un momento del confronto tra i candidati sindaci alle Primarie

ISERNIA. Commercianti esasperati al punto che il suo massimo rappresentante nutre persino “timori per l’ordine pubblico”. Luigi Brasiello, presidente della Camera di Commercio, lancia un autentico grido d’allarme, durante il confronto tra i candidati sindaci del centrosinistra alle Primarie, cui parteciperà sostenuto dal Pd. Lo fa in risposta al ‘rivale’ Franco Capone, sostenuto da Idv e Centro democratico, con il quale ci sono state ripetute schermaglie sulla questione della protesta dei commercianti. Il preside del liceo ‘Giordano’ di Venafro, infatti, ha accusato Brasiello di fare un’iniziativa poco istituzionale, mettendosi in testa ai piccoli imprenditori che vorrebbero occupare pacificamente il Comune per protestare contro la crisi e sensibilizzare l’opinione pubblica. Ma il presidente di Camcom ha replicato con fermezza: “Franco, sei totalmente a digiuno sulla questione. In ogni caso, non si tratta di occupare, ma di riconsegnare le chiavi dei negozi al commissario prefettizio. Un gesto simbolico. Ma la situazione è allarmante, esplosiva, quasi incontenibile. Ne ho parlato anche con questura e prefettura. E non esito a dire di temere finanche problemi di ordine pubblico. Io, in ogni caso, da commerciante sarò accanto ai colleghi”.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

A Montenero il primo Bau Day: giornata dedicata agli amici a...

In programma sabato 3 dicembre a partire dalle ore 10 MONTENERO DI BISACCIA. L’Amministrazione comunale di Montenero Di Bisaccia è lieta di annunciare l’imminente arrivo...