HomeSenza categoriaComunali, Roberto Di Baggio pronto al salto in politica

Comunali, Roberto Di Baggio pronto al salto in politica

Roberto Di Baggio
Roberto Di Baggio

ISERNIA. Corteggiato da più parti, potrebbe cedere. Roberto Di Baggio è pronto a scendere in campo avendo ricevuto più di un invito a prendere parte alla competizione elettorale con cui si rinnoverà il consiglio comunale di Isernia. Uomo di sport, da anni presente nella dirigenza dell’Isernia Football club, ma da sempre partecipe della cosa pubblica, grazie alla sua attività professionale che gli ha consentito di stare a contatto con l’organo comunale, il giovane geometra isernino è animato dalla voglia di spendersi per la sua città e l’idea è quella di farlo direttamente dai banchi del consenso cittadino. Tutto è nato dalle numerose proposte avanzategli da amici e conoscenti, i quali vedono in lui la persona giusta per incarnare l’auspicato rinnovamento della classe dirigente e ora l’ipotesi di raccogliere le aspettative sta prendendo vigore. “Ci sto pensando”, ha risposto Di Baggio alle tante persone che di recente lo hanno indicato come possibile candidato alla carica di consigliere comunale, in vista delle elezioni amministrative di Isernia, in programma il 26 e 27 maggio prossimi. Da sempre indipendente e mai schieratosi con alcun partito, in questi anni il giovane professionista ha profuso un grande impegno per la valorizzazione dello sport, individuando nelle diverse discipline praticate da tanti ragazzi del posto un volano di sviluppo per l’intera collettività e soprattutto una possibilità di crescita per il territorio. Non parlategli però solamente di sport. Di Baggio, titolare di uno studio privato, ha sempre lavorato nell’ambito dell’urbanistica, dell’edilizia, dei lavori pubblici e proprio grazie alla sua professione ha avuto modo di toccare con mano le enormi potenzialità del territorio. “Mi piacerebbe dare il mio contributo allo sviluppo della città – ha spiegato – l’appuntamento con le elezioni comunali potrebbe essere l’occasione giusta per riuscire ad avere la possibilità di fare qualcosa di concreto per Isernia. Vorrei che le nostre strade, i nostri vicoli, i nostri quartieri tornassero a fungere da attrattiva, non solo per i residenti, ma anche per chi viene da fuori. Dobbiamo creare le condizioni per non far andare via i nostri giovani”. Le idee sono già chiare, non resta che prendere la difficile decisione e raccogliere la sfida. “E’ una scelta importante su cui sto riflettendo molto – ha concluso Di Baggio – mi piace il progetto che ha creato attorno a sé Luigi Brasiello e di certo ho in mente di far parte di un movimento cittadino che coinvolga direttamente le persone, soprattutto coloro che, come me, non hanno mai svolto attività politica, ma che hanno a cuore gli interessi della nostra città”.

 

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Montagano omaggia Janigro, al via un grande Festival di musica

Il sindaco Tullo presenta il programma che coinvolge tanti luoghi di cultura e storia della regione. Domani sera il concerto inaugurale al teatro Savoia. E’...