HomeSenza categoriaCrisi Gam, De Camillis convoca un tavolo di governo

Crisi Gam, De Camillis convoca un tavolo di governo

Foto archivio
Foto archivio

CAMPOBASSO. Pomeriggio decisivo, quello di oggi, per la Gam di Bojano. A partire dalle 15, infatti, è convocata la riunione presso il ministero dello Sviluppo, durante la quale si deciderà il futuro dell’azienda avicola molisana. L’incontro fortemente voluto dal sottosegretario per i Rapporti col Parlamento, Sabrina De Camillis, vedrà la partecipazione del suo collega all’interno del governo Letta, Filippo Patroni Griffi. La speranza è quella di trovare soluzioni concrete affinché l’azienda possa venire fuori dalla grave crisi che la riguarda. Tra queste, la predisposizione di “un piano industriale – ha dichiarato De Camillis –   per la salvaguardia e per il rilancio della più importante filiera agricola del Mezzogiorno, coinvolgendo i produttori e gli imprenditori interessati”. Sull’importanza di un’azienda come la Gam per il Sud del nostro Paese è intervenuto anche l’assessore regionale al Lavoro, Michele Petraroia: “Mille occupati in un’area interna del Mezzogiorno e attività indotte in altre regioni, credo che questo sia un patrimonio per l’Italia. E il Molise è pronto a fare la sua parte ma con il supporto del governo nazionale”. L’assessore, infatti, ha stimato che per il periodo da maggio a dicembre 2013 sono necessari 30 milioni di euro per garantire gli ammortizzatori sociali ai lavoratori:” Lo dico – ha proseguito Petraroia-  perché in molti non hanno compreso a cosa serve un tavolo nazionale. Serve perché il Molise non ha tutti questi soldi per dare un reddito concreto a chi è in condizioni di disagio”. Oltre ai rappresentanti della Giunta regionale e al sottosegretario De Camillis, saranno presenti oggi a Roma, in via Molise, anche i parlamentari molisani Roberto Ruta e Laura Venittelli, i rappresentanti delle maestranze e delle altre categorie coinvolte.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

‘Un volo molto rapido’: Carovilli ricorda le donne vittime di violenza

In scena il monologo di Greta Rodan, interpretato da Andrea Cacciavillani, con le musiche del Maestro Francesco Cipullo e con una performance canora e...