HomeNotizieCRONACAGran Manze, EcoDem: “La Curia vescovile 'pronta' a ospitare la Granarolo”

Gran Manze, EcoDem: “La Curia vescovile ‘pronta’ a ospitare la Granarolo”

Foto di archivio
Foto di archivio

CAMPOBASSO.  L’insediamento per le 12mila vacche del progetto Gran Manze  ci sarebbe. Anzi ce n’è più di uno. A sostenerlo è l’Associazione ecologisti democratici del Molise. In attesa di conoscere l’esito del sopralluogo in Regione da parte di una delegazione della Granarolo, azienda promotrice del progetto, gli Ecologisti individuano due siti: “In riferimento al positivo e importante progetto di investimento della Granarolo – si legge in una nota stampa degli EcoDem- , trattato in cronaca questi giorni, al fine di evitare di perdere una straordinaria opportunità di sviluppo a causa del miope ostracismo dell’amministrazione comunale di Termoli, l’Associazione degli Ecologisti Democratici del Molise, propone di verificare di allocare detto intervento nell’azienda di Vaira di Petacciato o nelle proprietà della stessa Curia vescovile di Termoli ubicate a ridosso dell’istituto penitenziario di Larino. Qualora ci fosse l’adesione della Curia e l’assenso delle amministrazioni locali, si potrebbero creare condizioni di agibilità che consentirebbero di salvaguardare il progetto Gran Manze e far attivare un percorso di collaborazione con uno dei più grandi gruppi imprenditoriali italiani del settore agroalimentare”.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

San Massimo, un’estate per provare a uscire dal letargo

Da domani al 30 agosto il Comune ha organizzato in paese e a Campitello Matese una serie di eventi per attirare i turisti. L'idea...