HomeCampobassoPronto Soccorso nel caos: un calvario per medici e pazienti

Pronto Soccorso nel caos: un calvario per medici e pazienti

L'ospedale Cardarelli di Campobasso
L’ospedale Cardarelli di Campobasso

CAMPOBASSO. Il personale non basta, due medici di turno sono troppo pochi per gestire una mole di lavoro enorme e massacrante.  E i pazienti? Lunghe, lunghissime attese per essere visitati o per avere un referto. Giornate intere trascorse al pian terreno dell’ospedale di Tappino che fanno nuovamente alzare la protesta dei cittadini e obbligano a seri interrogativi su una politica di tagli che rischia di far  regredire una intera comunità e di trasformare in un quotidiano calvario (per medici ed utenza) il Pronto Soccorso del Cardarelli di Campobasso.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

A Montenero il primo Bau Day: giornata dedicata agli amici a...

In programma sabato 3 dicembre a partire dalle ore 10 MONTENERO DI BISACCIA. L’Amministrazione comunale di Montenero Di Bisaccia è lieta di annunciare l’imminente arrivo...