Consiglio Regionale

Cavaliere, Fusco, Sabusco, Micone e Romagnuolo: “Siamo alla paralisi amministrativa”

CAMPOBASSO. “E’ ufficiale: la Giunta Frattura è in panne. Da mesi si trascina una paralisi amministrativa e politica che è ormai diventata evidente a tutti. E ora con l’assegnazione delle deleghe ai consiglieri non si fa che buttare altro fumo negli occhi dei molisani”.
E’ quanto si legge in una nota inviata dai consiglieri di minoranza a Palazzo Moffa Nicola Cavaliere, Angela Fusco, Nico Romagnuolo, Salvatore Micone e Giuseppe Sabusco.
“L’attività del governo regionale praticamente non esiste, non durerà ancora molto il giochino di tentare di distogliere l’attenzione dei cittadini dalla completa afasia legislativa e amministrativa attraverso espedienti quali invocare inutili tavoli romani, fantomatiche cabine di regia, accorati e spesso ipocriti inviti a questo e a quel Ministro, anche di Culto!”.
E sulle deleghe: “Nulla di personale contro i consiglieri, ma difficilmente riusciranno a fare approvare idee e proposte in Giunta in quanto tali incarichi sono privi di sostanza e rappresentano solo una “facciata” e, una volta che si dovrà discutere di questo o quel provvedimento, siamo certi e consapevoli che la maggioranza andrà incontro solo a nuove incomprensioni”.