HomeCampobassoGli autobus si rimettono in viaggio. Ma il peggio deve ancora venire:...

Gli autobus si rimettono in viaggio. Ma il peggio deve ancora venire: “Fra 10 giorni senza benzina”

Autobus

E intanto i pendolari si ribellano: “Viaggiamo tra degrado e disservizi”

CAMPOBASSO. “Il tema dell’approvvigionamento di carburante – scrive in una nota l’Atm – sarà riproposto nel giro di non più di 10 giorni”. Il caso quindi è tutto tranne che risolto. Dall’incontro avvenuto oggi in Prefettura a Campobasso tra i vertici regionali e la società che gestisce i trasporti su gomma ha partorito un topolino. Talmente piccolo che l’importo che a Via Genova si apprestano a versare “può essere considerato solo un acconto rispetto ai complessivi crediti che Atm continua a vantare”. Sì allo sblocco dei mezzi, quindi. Ma solo momentaneo. Mentre l’Assesore Nagni resta fermo sulle sue posizioni. E’ in atto una guerra dura. Dove fino a questo momento a perdere sono solo i molisani. Un gruppo di pendolari infatti scrive: “Sono anni, purtroppo, che passiamo il nostro tempo sui mezzi pubblici di trasporto e notiamo un sempre maggior degrado delle condizioni offerte, i disservizi riguardano, indistintamente, numerosi lavoratori e persone che presentano invalidità appartenenti ai più disparati settori. In particolare viviamo la realtà degli incerti servizi di cui si può fruire, corse eliminate, poi ripristinate e successivamente eliminate”

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

La lunga notte degli artisti di strada, il 13 agosto ‘Termoli...

Spettacoli itineranti, musica, mangiafuoco e un laboratorio di danza in programma, nel borgo e sul mare TERMOLI. Un’intera serata dedicata agli artisti di strada. Le...