gam

Filippo Monaco presenta un’interrogazione urgente a Palazzo Moffa: “Si pensi piuttosto ai lavoratori”

CAMPOBASSO. “Con determina n. 535 del 28 giugno 2013 – si legge in una nota inviata da Filippo Monaco – il direttore generale ha disposto l’erogazione di 3 Milioni di euro di soldi pubblici in favore della Gam, così ripartiti: 1 Milione a titolo di ricapitalizzazione e 2 Milioni per anticipare le fatture ai clienti privati di Gam”.
“In sostanza, la Regione anticipa alla Gam, tramite Fin Molise, i soldi delle fatture, garantendo i clienti commerciali privati attraverso l’istituto del cd. factoring pro soluto. A me sembra una follia perché, se in 4 mesi non si è trovata nessuna soluzione migliore che seguire le soluzioni del precedente governo Iorio, almeno si vada in favore dei lavoratori e degli operatori dell’indotto, ossia degli allevatori e trasportatori che sono ormai stremati e senza alcuna prospettiva per il futuro. Sarebbe meglio, a mio parere, intervenire e modificare subito quel provvedimento nell’interesse della filiera produttiva e non dei soliti noti che non c’entrano nulla con i lavoratori e con l’indotto della filiera.”
L’esponente di Costruire Democrazia ha presentato un’interrogazione urgente a Palazzo Moffa.