Vis

 

La nota inviata dal presidente regionale degli studenti azzurri 

CAMPOBASSO. “Accogliamo con entusiasmo l’appello di Michele Iorio a riorganizzare il centrodestra molisano e tornare alla politica attiva, passando per il coinvolgimento diretto dei cittadini, con il nuovo progetto politico di Forza Italia”.

Continuano le adesioni al progetto “Piana dei Mulini 2”. Dopo quella, per certi versi clamorosa, del movimento di Fare per Fermare il Declino, ecco scendere in campo i giovani berlusconiani. Un’intesa più scontata, ma non per questo meno significativa. Perché proprio sull’incontro tra vecchio e nuovo, tra l’esperienza di chi ha amministrato per anni la Regione e la voglia di cambiare dei ragazzi “azzurri”, si fonda l’iniziativa promossa dall’ex governatore. 

Scrive infatti il presidente di Vis Molise (studenti del Popolo della Libertà) Gianluca de Santis: “Parteciperemo, pertanto, all’incontro preparativo di Piana dei Mulini, per essere protagonisti e partecipare a quel processo di rinnovamento fondamentale per assumere un rinnovato impegno nella Politica. Parteciperemo, con i nostri giovani iscritti, per costruire una piattaforma di partecipazione totalmente innovativa e all’interno della quale prendano attivamente parte anche quelle componenti giovanili che, con idee fresche e fuori dagli schemi, possano realmente creare le basi per un centrodestra più competitivo. Forza Italia Molise contribuirà positivamente a rendere concreto questo percorso, forte dell’esperienza politico-amministrativa del Presidente Michele Iorio che ha più volte dichiarato di voler preparare una nuova classe dirigente”.