Unimol

Si amplia l’offerta formativa dell’Unimol 

CAMPOBASSO. Dopo la tempesta (con il rischio dei tagli ai corsi e alle sedi), la quiete. Che porta in dono un nuovo inizio che si annuncia promettente. Perché l’Università degli Studi del Molise, nonostante il periodo di austerity, non solo non chiude, ma rilancia. Con il corso di laurea magistrale in Archeologia, beni culturali e turismo istituito per l’anno accademico 2013-2014 a Termoli.