HomeSenza categoriaSecchiate di soldi, un'estate da sceicchi per Frattura e la casta

Secchiate di soldi, un’estate da sceicchi per Frattura e la casta

Sul Molise di tutti piove oro, ma è per pochi. Mentre il popolo muore di fame, la politica fa chiacchiere. Tra indennità, gettoni di presenza e fondo portaborse, nel solo mese di agosto, intascati mediamente 13 mila euro netti. Frattura giurava: ” Non è consentito nemmeno dalla matematica prevedere l’aggiunta dell’articolo 7 o di altre voci nei nuovi emolumenti dei consiglieri regionali, il cui tetto “onnicomprensivo” è stato inderogabilmente fissato dal decreto 174/2012“. Proprio la matematica, invece, lo ha smentito.   Il 12 settembre 2013 l’articolo 7 è stato regolarmente erogato e il fondo da 2451 euro – netti e non rendicontabili – è finito dritto dritto sul conto corrente degli inquilini di Palazzo Moffa. E’ la morte della politica e il tripudio degli slogan e delle chiacchiere.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Cristiano Malgioglio a Cerro va ‘Forte Forte Forte’ e ricorda Timi...

L'amatissimo performer offre un concerto dance con i suoi più grandi successi e fa ballare grandi e piccini, poi saluta la compianta artista originaria...