HomeNotizieCRONACAIl sindaco Brasiello saluta commosso Spartaco Mercurio

Il sindaco Brasiello saluta commosso Spartaco Mercurio

L’ex consigliere comunale ricordato per la sua dedizione e la sua lealtà

ISERNIA. Un altro lutto ha colpito il capoluogo pentro. Si è spento Spartaco Mercurio, bandiera della destra isernina, più volte eletto come consigliere comunale. Segnato dall’esperienza del secondo conflitto mondiale, durante il quale fu gravemente ferito e rischiò l’amputazione d’una gamba, Mercurio nel dopoguerra si fece apprezzare come tecnico d’una delle centrali idroelettriche cittadine. Fra gli anni Settanta e Ottanta, si dedicò all’attività politica nelle file del Movimento Sociale, divenendone un importante esponente. A ricordarlo con cordoglio è il sindaco di Isernia, Luigi Brasiello: “Era un uomo dai modi sempre cordiali e signorili, era stimato e benvoluto. La lealtà, la dedizione, la generosità e l’altruismo erano le sue migliori virtù personali. Mi unisco, insieme a tutti gli isernini, al dolore dei familiari”.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

La lunga notte degli artisti di strada, il 13 agosto ‘Termoli...

Spettacoli itineranti, musica, mangiafuoco e un laboratorio di danza in programma, nel borgo e sul mare TERMOLI. Un’intera serata dedicata agli artisti di strada. Le...