HomeREGIONETagli alla videosorveglianza per pagare i debiti sanitari

Tagli alla videosorveglianza per pagare i debiti sanitari

Decurtato della metà l’investimento destinato alla sicurezza. L’appello di Cristiano Di Pietro: “Necessario utilizzare al più presto i fondi ancora a disposizione”

CAMPOBASSO. La metà dei fondi previsti per la prevenzione dei reati sono stati sacrificati per coprire una parte dei debiti sanitari. Questo è quanto accertato dal vice presidente del Consiglio regionale, Cristiano Di Pietro. “Avviato nella scorsa legislatura, grazie alla collaborazione tra me, il consigliere Bizzarro e l’allora assessore Vitagliano, il Patto per la sicurezza – spiega Di Pietro in una nota stampa- prevedeva un investimento di 5 milioni di euro e un protocollo d’intesa stilato, ma mai sottoscritto, con le Prefetture di Campobasso e di Isernia. Protocollo che avrebbe dovuto portare alla realizzazione di impianti di videosorveglianza in Comuni strategici per la sicurezza pubblica. Ad oggi, però, in collaborazione con il consigliere Cotugno abbiamo accertato che, con delibera di Giunta regionale n.362 del 26/07/2013, di quei 5 milioni di euro, 2 milioni e mezzo di euro sono stati stornati per coprire una parte del debito sanitario, secondo quanto previsto dalla delibera Cipe n. 12/2012. Ora più che mai, è necessario che i 2 milioni e mezzo di euro ancora a disposizione vengano utilizzati e che, in sinergia con il presidente Frattura e il consigliere Cotugno, venga accelerato l’iter procedurale utile alla firma del protocollo d’intesa per la messa in opera degli impianti di videosorveglianza nelle zone più delicate della regione. In ultimo, intendo rivolgere un plauso particolare agli uomini della polizia di Stato per l’operazione “free shopping” messa a segno nelle ultime ore a Termoli; una notizia che ci conferma come gli uomini e le donne delle forze dell’ordine, che lavorano senza sosta e spesso in condizioni difficili, abbiano bisogno di un supporto, anche tecnologico, utile alla prevenzione dei reati”.

Vd

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Teatro a 1000 metri, il Rudens di Plauto in scena

Teatro a Mille metri, pubblico e consensi al ‘Sannitico’ di Pietrabbondante:...

Ospiti del sindaco Antonio Di Pasquo per la serata conclusiva con la commedia plautina 'Rudens' il Presidente Donato Toma e l'assessore Vincenzo Cotugno PIETRABBONDANTE. Si...