HomeSenza categoriaAuto blu, mi piaci tu. Chi è il politico immortalato con la...

Auto blu, mi piaci tu. Chi è il politico immortalato con la macchina di rappresentanza in lavanderia?

Cittadini indignati pizzicano un uomo delle istituzioni molisano con l’auto parcheggiata, con lampeggiante e autista, mentre ritira dei vestiti in una tintoria. E sale la protesta contro gli sprechi e i costi della politica

CAMPOBASSO. Riceviamo e pubblichiamo da cinque cittadini una lettera nella quale si evidenziano le consuete spavalderie della politica molisana, sempre più convinta di non dover rendere conto a nessuno: “L’art. 1 comma 1 Decreto Presidenza del Consiglio dei Ministri recita in maniera chiara e senza dubbi interpretativi: “Le auto di rappresentanza ‘auto blu’ sono riservate agli amministratori solo ed esclusivamente per lo svolgimento dei loro compiti istituzionali. I soggetti autorizzati all’uso delle auto devono servirsi di dette autovetture in maniera rigorosa, ‘evitando utilizzi impropri’”. Un articolo che evidentemente non vale in Molise. La foto in allegato è stata scattata giovedì mattina, tra le 12 e le 12,30. Si tratta di un’auto blu. Con tanto di autista. E lampeggiante. Il personaggio politico in questione (un pezzo grosso dell’attuale giunta Frattura) vi chiederete….. dov’è? Nella lavanderia. Forse stava ritirando l’abito per la cerimonia che si è svolta nel pomeriggio di giovedì? Questo, sinceramente, poco ci importa. Ciò che invece ci ‘indigna’ è il non rispetto di chi si mette in tasca uno stipendio che supera di gran lunga i 10 mila euro al mese”.
 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Carpinone celebra San Rocco: tornano i giochi popolari e la gara...

Appuntamento domenica 14 e lunedì 16 agosto per una due giorni di divertimento e spettacolo CARPINONE. Tornano i giochi popolari in piazza a Carpinone. Dopo...