HomeNotizieCULTURA & SPETTACOLIUn città senza barriere è (im)possibile?

Un città senza barriere è (im)possibile?

In programma il 13 Ottobre 2013 la Giornata Nazionale Abbattimento Barriere Architettoniche in Piazza Vittorio Emanuele II

 

CAMPOBASSO. Si terrà domenica 13 ottobre 2013 dalle ore 10.00 un’iniziativa sociale volta a promuovere l’abbattimento delle Barriere Architettoniche. L’appuntamento di sensibilizzazione, programmato per il 6 ottobre 2013 e posticipato al 13 ottobre, a causa del maltempo, è patrocinato dal Comune di Campobasso e promosso dal C.D.H. (Centro Documentazione Handicap), gestito dall’associazione C.N.I.S. (Coordinamento Nazionale Insegnanti Specializzati – sez. di Campobasso). Il C.D.H. è nato nel 2000 con l’intento di diffondere il significato di diversità e il rapporto tra diversità e normalità puntando in particolar modo sull’integrazione delle persone disabili. Tale iniziativa di sensibilizzazione è rivolta alla cittadinanza e prevede la creazione di un percorso da svilupparsi lungo le principali strade urbane del centro cittadino con l’ausilio di una sedia a rotelle, gentilmente concessa dall’Ortopedia Sanitaria “Orthocenter”, coinvolgendo i rappresentanti istituzionali, i politici e i cittadini che vorranno immedesimarsi in alcune difficoltà quotidiane vissute da una persona con disabilità. Il percorso avrà inizio in piazza Vittorio Emanuele II alle ore 10.00 e nella stessa piazza verrà allestito un punto informativo, piccola finestra aperta sul mondo della disabilità. Il percorso, pensato dagli operatori del C.D.H., toccherà i tessuti urbani principali del capoluogo: Piazza Vittorio Emanuele II, via Nobile, via Cavour (Stazione FS), via Garibaldi, via Zurlo (INAIL), via Umberto I, via Mazzini, via Ferrari, piazza Gabriele Pepe, Corso Mazzini (villa Flora), via Pietrunto (Poste Centrali), via Roma, via De Attellis, Piazza Vittorio Emanuele II. Tale manifestazione nasce in linea con la Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri 28 febbraio 2003 “Giornata nazionale per l’abbattimento delle barriere architettoniche” su proposta dell’associazione FIABA Onlus – Fondo Italiano Abbattimento Barriere Architettoniche – con la quale il C.N.I.S. ha stipulato un Protocollo d’intesa in data 3 settembre 2008 al fine di attuare azioni atte a diffondere la cultura della diversità come ricchezza della società e organizzare giornate di eventi e di promozione per coinvolgere le Istituzioni, i cittadini, le forze sociali e produttive per la presa di coscienza delle problematiche legate alla disabilità e rappresentare, inoltre, “le buone pratiche”. Il C.N.I.S./C.D.H., in seguito al protocollo con FIABA, ha ideato percorsi culturali aventi, quindi, come obiettivo quello di promuovere l’accessibilità e fruibilità globale e universale attraverso l’abbattimento delle barriere architettoniche, culturali, psicologiche e sensoriali. Fiducioso nella vostra presenza, alla manifestazione sociale, vi ringrazio per la disponibilità e vi porgo cordiali saluti.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Cristiano Malgioglio a Cerro va ‘Forte Forte Forte’ e ricorda Timi...

L'amatissimo performer offre un concerto dance con i suoi più grandi successi e fa ballare grandi e piccini, poi saluta la compianta artista originaria...