HomeREGIONELicenziamenti ex Cattolica, Patraroia: "Riprendere il negoziato"

Licenziamenti ex Cattolica, Patraroia: “Riprendere il negoziato”

La nota dell’Assessore regionale

 

CAMPOBASSO. Si accolga l’appello del Vescovo di Campobasso e si riapra il confronto costruttivo tra le parti che aiuti la Fondazione Giovanni Paolo II, gli operatori sanitari ed i cittadini molisani, a salvaguardare la struttura ed a orientarla verso un’ipotesi di integrazione che valorizzi l’eccellenza e tuteli i pazienti ed il territorio. L’Assessorato Regionale al Lavoro offre la propria sede quale luogo istituzionale per riprendere il negoziato, revocare i licenziamenti, utilizzare la cassa integrazione in deroga fino al 31 dicembre e predisporre un’ipotesi di contratto di solidarietà innovativo per il 2014. Se si riafferma il valore del dialogo e si costruisce un percorso responsabile di cooperazione e di collaborazione, si coglie un obiettivo di carattere generale a salvaguardia del bene comune e del diritto dei cittadini ad usufruire di strutture sanitarie di qualità sul proprio territorio.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Carpinone celebra San Rocco: tornano i giochi popolari e la gara...

Appuntamento domenica 14 e lunedì 16 agosto per una due giorni di divertimento e spettacolo CARPINONE. Tornano i giochi popolari in piazza a Carpinone. Dopo...