HomeSenza categoria"Controllore e controllato, Niro deve dimettersi", il caso Udeur che fa traballare...

“Controllore e controllato, Niro deve dimettersi”, il caso Udeur che fa traballare il centrosinistra

Nunzia Lattanzio auspica la presa di distanza della maggioranza. Se il presidente del Consiglio non sarà sfiduciato, nulla può essere escluso

 

CAMPOBASSO. Stavolta si presenta con l’avvocato, la consigliera Nunzia Lattanzio. Dopo settimane di scontri a colpi di comunicati stampa sulla presunta incompatibilità di Vincenzo Niro, capogruppo Udeur “autonominato” e presidente del Consiglio regionale “in palese conflitto d’interessi”, la pasionaria ha indetto una conferenza stampa in cui ha sviscerato ai presenti le numerose, asserite violazioni portate avanti da Niro. Con lei, l’avvocato Vincenzo Iacovino.  “I soldi al gruppo li dà il presidente del Consiglio e così Niro assegna le risorse a se stesso ed è sempre lui, poi, a dover controllare le spese che fa da sé”. La Lattanzio ricorda di aver presentato un esposto in procura e alla Corte dei conti, anche perché nell’Udeur risultano assunte ben 16 persone “con contrattualizzazioni di tipo privatistico” molte delle quali “non sappiamo nemmeno cosa fanno”. Una di esse, addirittura, lavorerebbe anche per l’Idv. L’ex tutore pubblico dei minori auspica una presa di distanza da parte della sua stessa maggioranza di centrosinistra, che finora non c’è stata, e afferma che non è lei a dover lasciare il gruppo del Campanile a Palazzo Moffa. Nulla è escluso, dunque, se Niro verrà confermato al suo posto. Quanto a Iacovino, invece, il legale ha sottolineato che la battaglia della Lattanzio “non è una questione di soldi” e che auspica una soluzione bonaria della vicenda. Ma in procura l’esposto e le indagini restano.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Christian De Sica sold-out a Oratino: 550 biglietti ‘polverizzati’ per il...

Spettacolo comunque visibile - gratis - in piazza e fuori dall’area che ospita i posti a sedere ORATINO. Sold out a Oratino per lo spettacolo...