HomeNotizieCRONACAAggredisce i carabinieri e ingoia la droga per nasconderla: arrestato

Aggredisce i carabinieri e ingoia la droga per nasconderla: arrestato

Un 26enne del Napoletano fermato a un posto di blocco a Macchia d’Isernia: nascondeva marijuana in macchina e, vistosi scoperto, ha tentato il tutto per tutto

 

MACCHIA D’ISERNIA. Reagisce alla perquisizione personale aggredendo i carabinieri: arrestato un 26enne di Santa Maria la Carità (in provincia di Napoli). Il ragazzo,  che all’interno della propria autovettura nascondeva della marijuana, ha tentato un gesto disperato quanto inutile: ingoiare una parte dell’involucro che custodiva la sostanza stupefacente, dopo averla strappata dalle mani dei militari della stazione di Monterdouni, che lo avevano fermato  a bordo della propria auto a un posto di blocco sulla Statale 85, in località ‘Taverna’ di Macchia d’Isernia. Vistosi perduto, il giovane ha perso la testa e ha anche aggredito i carabinieri, guadagnandosi le manette. Dopo l’arresto, i militari dell’Arma hanno proceduto a un’ulteriore perquisizione presso l’abitazione dal giovane, domiciliato a Isernia. All’interno, sono stati rinvenuti e sequestrati altra marijuana e hashish, già suddivisi in dosi e pronti per essere spacciati.  Il campano è stato successivamente trasferito presso il carcere di via Ponte San Leonardo, dove ora si trova a disposizione della competente autorità giudiziaria.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Eugenia Tamburri in Scordato (credits L. Caputi)

Eccellenze molisane, la pianista Eugenia Tamburri diretta da Papaleo nel film...

Uno dei talenti musicali 'sfornati' dalla regione negli ultimi anni è approdata al cinema: "Non rinnegherò mai le mie origini" Eugenia Tamburri è uno dei...