Interrogazione urgente del Consigliere regionale di FI Nicola Cavaliere: “Come affronterà l’emergenza la Gunta Frattura? La sicurezza dei cittadini è una priorità, occorrono risposte immediate e straordinarie”

 

CAMPOBASSO. Considerato l’avvicinarsi di una perturbazione che porterà nella nostra regione nevicate anche a bassa quota, quali interventi concreti la Giunta Frattura metterà in campo per assicurare il servizio di sgombero neve agli enti locali e per garantire la sicurezza dei cittadini molisani? E’ quanto si legge in una interrogazione urgente presentata oggi a Palazzo Moffa dal Consigliere regionale Nicola Cavaliere. Il problema è che in occasione dell’emergenza neve che si è verificata in Molise e in altre regioni nel febbraio 2012, la Regione Molise ha provveduto ad autorizzare i comuni e le province a stipulare contratti con le imprese private al fine di assicurare la sicurezza sulle strade di propria competenza. Gli enti locali, però, lamentano il mancato pagamento dei rimborsi e di conseguenza la mancata disponibilità di risorse per Prima ondata di gelo in Molise e comuni senza soldi per il piano nevecoinvolgere nuovamente i privati. La situazione è resa ancora più delicata dalla drastica riduzione, negli ultimi anni, dei trasferimenti dello Stato a province e comuni per la gestione di tali servizi. Gli enti quindi non sono in grado oggi di predisporre dei piani di sgombero neve per la stagione invernale 2013/2014. “Nei giorni scorsi – ha ricordato l’esponente di Forza Italia – sono stati già segnalati i primi disagi nell’altissimo Molise. Non c’è tempo da perdere, l’inverno purtroppo è già iniziato e si preannuncia lungo. La sicurezza dei cittadini deve essere considerata una priorità assoluta, occorrono risposte immediate e straordinarie”.