HomeSenza categoriaIndennità e vitalizi, Frattura corre ai ripari: dietrofront sui troppi soldi percepiti...

Indennità e vitalizi, Frattura corre ai ripari: dietrofront sui troppi soldi percepiti in Regione

Il governatore dichiara in Consiglio di voler andare oltre l’abrogazione del solo fondo per i portaborse: “Vogliamo regolamentare il gruppo misto, che si crea dopo le elezioni, così da non equipararlo ai gruppi ordinari, valutando, nel contempo, anche una riparametrazione delle stesse indennità per recepire in maniera ancora più puntuale il decreto 174”

 

CAMPOBASSO. Chiamatela l’onda lunga delle ‘Iene’, se volete. Ma a conti fatti, il presidente della Regione Paolo Frattura fa un’ennesima retromarcia sui costi della politica e decide di provare a ritoccare – verso il basso – una volta per tutte gli eccessivi privilegi della casta.  Articolo 7, vitalizi maturati prima dell’abrogazione degli stessi, gruppo misto e indennità dei consiglieri regionali in carica: pronta, a firma del governatore, una proposta di legge di revisione generale dei costi della politica. Il presidente della Regione lo ha annunciato questa mattina in aula durante i lavori del Consiglio. “In settimana – ha dichiarato il governatore – presenterò in commissione una proposta di legge che, nello specifico, affronta in maniera più organica i costi della politica, entrando nel merito non solo dell’azzeramento dell’articolo 7 della legge finanziaria 2002, così come riorganizzato nella legge regionale della scorsa seduta, ma anche di un contributo una tantum per il 2014 a valere sui vitalizi che hanno una differenziazione in considerazione dell’importo dei vitalizi stessi”. “Vogliamo regolamentare – ha aggiunto Frattura – il gruppo misto, che si crea dopo le elezioni, così da non equipararlo ai gruppi ordinari, valutando, nel contempo, anche una riparametrazione delle stesse indennità per recepire in maniera ancora più puntuale il decreto 174”, ha concluso il presidente, superando di fatto così il disegno di legge già presentato concernente la mera abrogazione dell’articolo 7. 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

LibrOrchestra, finale col botto per il Festival nazionale itinerante

Fra filastrocche, letture, laboratori e orchestra: spettacoli per i più piccoli e per gli amanti della musica. Programma di domani, ultima giornata. Con gli eventi...