HomeSenza categoriaIttierre: ultimatum dei lavoratori alla Regione per la cigs

Ittierre: ultimatum dei lavoratori alla Regione per la cigs

L’Ugl chimici/tessili sollecita un incontro con gli assessori Petraroia e Scarabeo per discutere della questione della cassa integrazione straordinaria. La data richiesta è il dieci gennaio. Se il tavolo tecnico non dovesse tenersi entro allora, i lavoratori minacciano una massiccia manifestazione sotto la sede della Giunta 

 

ISERNIA. Continua a riscaldare gli animi il caso Ittierre. L’Ugl chimici/tessili, nella persona di Mario Scioli, sollecita un incontro con la Regione Molise per discutere in un tavolo tecnico della questione cassa integrazione straordinaria.  La richiesta è quella di organizzare un incontro sulla delicata questione che vede interessati quasi 600 dipendenti: 579 di Pettoranello, 19 dell’outlet di Roccaravindola. Lo scopo è quello di tutelare nel migliore dei modi tutti i lavoratori dell’azienda, evitando di mandare i dipendenti in cassa a zero ore. In seguito all’assemblea tenutasi con i lavoratori nella giornata di ieri, è emersa l’assoluta necessità di organizzare il vertice con la Regione entro e non oltre venerdì 10 gennaio, anche in considerazione del fatto che l’azienda ha espresso l’intenzione di partire già il 13 gennaio con la cigs. La richiesta, dunque, giunge quasi come un ultimatum. Le maestranze, infatti, hanno minacciato una massiccia manifestazione sotto la sede della Giunta regionale nel caso in cui l’incontro non dovesse tenersi antro la data del dieci gennaio.  

gc

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Isernia capitale delle Fiabe: tre giorni dedicati al ‘C’era una volta’

Narrazioni, teatro e musica, con al centro cultura e psicologia per (ri)scoprire il proprio fanciullo interiore. GUARDA IL VIDEO ISERNIA. Successo per il ‘Festival delle...