Ladri di rame nel depuratore di Campobasso: colpo da 700mila euro, impianto danneggiato

Al momento funziona solo parzialmente a causa dei danni provocati stanotte dai malviventi 

 

CAMPOBASSO. Hanno portato via tutto il rame contenuto nei macchinari i malviventi che, ieri notte, sono entrati nei locali del depuratore San Pietro a Campobasso e hanno messo a segno un colpo da ben 700mila euro. I tecnici della struttura hanno lanciato l’allarme stamattina e sul posto sono giunte le forze dell’ordine. Le indagini sono in corso mentre l’impianto funziona solo parzialmente a causa dei danni provocati ai macchinari.