HomeSenza categoriaPolo Civico: clamorosa adesione della Lattanzio. Fuga dal centrosinistra: "Delusa da questo...

Polo Civico: clamorosa adesione della Lattanzio. Fuga dal centrosinistra: “Delusa da questo immobilismo”

Il Consigliere Regionale di maggioranza Nunzia Lattanzio aderisce al progetto civico lanciato per la città di Campobasso. Un’adesione che spiazza tutti e rende corposa la nuova aggregazione di Michele Scasserra e Massimo Romano. Accordo in vista anche con Giuseppe Saluppo.

 

CAMPOBASSO. “Sono delusa da questo quadro politico, desolante ed immobile: da donna, da professionista, da madre e da rappresentante istituzionale, questa è una paralisi inaccettabile contro la quale occorre reagire”, esordisce così Nunzia Lattanzio, la ‘pasionaria’ del centrosinistra, in una nota diramata alla stampa. “Ci ho provato – continua – con proposte, emendamenti ed esortazioni pubbliche e private, ma all’interno della coalizione di governo alla Regione non c’è spazio per alcuna progettualità politica che non rientri in un quadro di correnti partitiche o di silenzi ossequiosi. Ma con questo sistema non si va da nessuna parte: servono figure dinamiche ed appassionate, e programmi concreti, non la politica delle attese, delle lunghe pause e delle promesse tradite. “E questo vale su tutto – rincara la dose – dal rispetto degli impegni assunti in campagna elettorale fino alle progettualità per lo sviluppo locale. Non ho interessi particolari da difendere o tutelare, faccio politica per passione con la convinzione che questo è il momento di parlare chiaro ai Cittadini e di proporre una piattaforma programmatica nell’interessi di tutti i Cittadini e non di pochi”. Poi l’annuncio: “Raccolgo dunque l’invito che mi è pervenuto da Massimo Romano, che mi ha espresso stima e condivisione di prese di posizione politiche anche impopolari, e rilancio il mio impegno, insieme a lui, nella costruzione di questa aggregazione civica che parte da Campobasso e guarda ad un rinnovato quadro politico”. “Mi piacerebbe inoltre – e lavorerò per questo obiettivo – che si raggiungesse una sintesi tra la piattaforma politico programmatica di Pino Saluppo e la prospettiva politica del nascente polo civico. Una sintesi che può cambiare davvero la città e la politica regionale”, conclude Nunzia Lattanzio.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

‘Musica in villa’, si parte il 3 luglio: Histérico Duo apre...

I concerti estivi a Villa de Capoa, organizzati dagli ‘Amici della musica’, con il contributo del Comune di Campobasso CAMPOBASSO. Domenica 3 luglio, all’interno di...