HomeNotizieCRONACALadro di legna beccato dalla Forestale a Guardiaregia

Ladro di legna beccato dalla Forestale a Guardiaregia

Fenomeno sempre più diffuso nelle aree interne del Molise. L’uomo è stato denunciato a piede libero

 

CAMPOBASSO. Continua l’attività di polizia giudiziaria dagli uomini del Corpo Forestale dello Stato, appartenenti al Comando Provinciale di Campobasso, attività che ha portato negli ultimi mesi a diverse denunce e sequestri legati alla repressione dei reati ambientali e alla salvaguardia del patrimonio naturale.
Nella giornata di ieri, personale appartenente al Comando Stazione di Sepino e S. Giuliano del Sannio, ha sorpreso in località “Parata” del comune di Guardiaregia, un soggetto che tentava di trafugare materiale legnoso appena tagliato da una proprietà comunale.
Il bosco comunale danneggiato ricade, tra l’altro, nell’ambito del SIC denominato “Gallinola – Monte Miletto – Monti del Matese” e all’interno del territorio di Guardiarergia dichiarato, ai sensi del D.M. del 23/07/2009, di notevole interesse pubblico.
L’autore dell’abuso è stato denunciato a piede libero presso la competente A.G. per danneggiamento, taglio e furto di legna in aree vincolate senza autorizzazione; il materiale legnoso unitamente al mezzo agricolo è stato posto sotto sequestro giudiziario.
Il fenomeno, legato al taglio abusivo e furto di legname, è sempre più diffuso soprattutto nelle aree interne e su quei terreni lasciati in uno stato di incuria dai legittimi proprietari; tale situazione lascia spazio a quei soggetti che agiscono indisturbati utilizzando in maniera indiscriminata mezzi a motore nelle aree boscate facendo così scempio dell’ambiente causando danni irreversibili al soprassuolo.

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Capracotta, il mitico spartineve ‘Clipper’ in mostra nella sala consiliare

Il modellino in legno è stato realizzato e donato dal compianto maestro artigiano Francesco Paolo Carnevale CAPRACOTTA. Un gioiello dell’artigianato per impreziosire la sala consiliare...