HomeNotizieCRONACAEsattorie, ok al concordato

Esattorie, ok al concordato

Il tribunale di Isernia decide per l’omologa. Clamoroso voto contrario di Regione e Comuni di Campobasso e Viterbo, che puntavano al fallimento per evitare verosimilmente di pagare i propri debiti con la società. Dipendenti in mobilità da fine mese. I creditori privilegiati, tra cui gli enti pubblici, saranno soddisfatti per intero; i chirografari al 40 per cento

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Capracotta, il mitico spartineve ‘Clipper’ in mostra nella sala consiliare

Il modellino in legno è stato realizzato e donato dal compianto maestro artigiano Francesco Paolo Carnevale CAPRACOTTA. Un gioiello dell’artigianato per impreziosire la sala consiliare...