HomeNotizieCRONACAGiallo di Roccamandolfi, terza assoluzione per Antonio Pinelli

Giallo di Roccamandolfi, terza assoluzione per Antonio Pinelli

La decisione della Corte d’Assise d’Appello di Campobasso. La procura aveva chiesto la condanna a 24 anni di reclusione per l’uomo accusato di aver cagionato la morte del cugino, il giovane Alessio Masella, trovato carbonizzato in un casolare nell’agosto del 1999

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Capracotta, il mitico spartineve ‘Clipper’ in mostra nella sala consiliare

Il modellino in legno è stato realizzato e donato dal compianto maestro artigiano Francesco Paolo Carnevale CAPRACOTTA. Un gioiello dell’artigianato per impreziosire la sala consiliare...