HomeNotizieCRONACATermoli, finisce in carcere il prestanome di Ciancimino

Termoli, finisce in carcere il prestanome di Ciancimino

Secondo l’accusa l’imprenditore Raffaele Valente era il prestanome ufficiale del figlio del noto boss Vito. Sarebbe coinvolto in un’attività di riciclaggio di denaro di provenienza mafiosa legata alla vendita di una società di rifiuti operante in Romania

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Turismo, nel 2022 oltre 80mila visitatori nei siti molisani

Un bilancio positivo quello della Direzione regionale musei: Pietrabbondante, Museo Sannitico, Castello Pandone e Castello di Civitacampomarano in continua crescita CAMPOBASSO. La Direzione Regionale Musei...